John Maddison, Senior Vice President Prodotti e Soluzioni, Fortinet

“L’adozione del cloud in ambito aziendale ha prodotto un drastico aumento del traffico da ispezionare. A questo si aggiunga la percentuale sempre crescente di traffico crittografato e l’esigenza di disporre di NGFW che offrano livelli di prestazioni del tutto sconosciute solo cinque anni fa. La serie di firewall di fascia alta FortiGate 6000F si basa su una nuova architettura che offre la massima protezione dalle minacce e prestazioni crittografiche tali da permettere alle aziende di migliorare le proprie difese e rispondere alle esigenze legate allo sviluppo delle attività.”

 

Riepilogo delle novità

Fortinet® (NASDAQ: FTNT), leader mondiale nelle soluzioni di cybersicurezza integrate e automatizzate, ha presentato oggi la serie FortiGate 6000F di firewall di prossima generazione (NGFW, Next-Generation Firewalls). Il primo della serie, il FortiGate 6000F, dispone di una nuova architettura di elaborazione hardware che offre prestazioni di provata efficacia dello chassis Fortinet in un dispositivo con un fattore di forma compatto e funzionalità di sicurezza avanzate, ideale per gestire la crescita esponenziale del traffico aziendale.

 

  • Le serie di NGFW FortiGate 6000F è ideale per le reti aziendali che danno priorità alla protezione dalle minacce e alla velocità di ispezione del traffico crittografato, con un fattore di forma che consente alta densità, efficienza energetica e facilità di utilizzo.
  • FortiGate 6000F è un’apparecchiatura con fattore di forma compatto basata sull’architettura hardware di prossima generazione di Fortinet la quale, grazie a schede di elaborazione multi CPU discrete, consente di ottenere prestazioni di livello chassis, oltre a una flessibilità e a una capacità elevate.
  • Offre una potenza di elaborazione senza confronti e una velocità tale da soddisfare le esigenze di sicurezza legate al traffico aziendale, con efficienti ispezioni del traffico crittografato, protezione dalle minacce e prestazioni NGFW.

 

L’aumento delle reti multicloud e del traffico crittografato richiede la massima velocità e scalabilità delle funzionalità di sicurezza

Gli ambienti multicloud e il crescente utilizzo di dispositivi IoT e mobili per accedere ad applicazioni mission-critical stanno provocando un drastico aumento del volume di dati crittografati sulle reti perimetrali aziendali. L’introduzione di queste tecnologie comporta anche un aumento dei requisiti di larghezza di banda, velocità e capacità di sessione, spingendo le aziende a modernizzare le loro reti perimetrali.

 

In più, l’aumento della superficie di attacco digitale e il panorama delle minacce sempre più complesso rende più urgente che mai l’adozione di soluzioni di sicurezza avanzate che possano essere introdotte rapidamente e siano scalabili, in modo da proteggere tutti i dispositivi connessi. Le apparecchiature di sicurezza devono essere in grado di fornire alte prestazioni in grado di proteggere il traffico crittografato sul perimetro aziendale tramite un’interfaccia moderna, compatta e facilmente scalabile, riducendo l’ingombro fisico senza sacrificare l’efficienza.

 

 

La prossima generazione di FortiGate 

La nuova serie F di Fortinet include il FortiGate 6300F e il FortiGate 6500F, ovveroapparecchiature NGFW ad alte prestazioni compatte e facili da gestire, integrate nel Fortinet Security Fabric.

 

  • Prestazioni e funzionalità di sicurezza avanzate: la serie 6000F include gli apparecchi NGFW più veloci del settore, in grado di offrire protezione dalle minacce e prestazioni di ispezione SSL avanzate per gestire alti volumi di traffico sul perimetro della rete.

 

  FortiGate 6300F FortiGate 6500F
Protezione dalle minacce 60 Gbps 100 Gbps
Ispezione SSL 70 Gbps 130 Gbps
Velocità NGFW 80 Gbps 140 Gbps
Capacità di sessione 100 M 170 M

 

  • Interfacce flessibili e ad alta velocità: interfacce zSFP+ e QSFP28 ad alta densità da 10 G, 40 G, 100 Gbps e nuova velocità di trasferimento dati di 25 G per fornire connettività ad alta velocità e maggiore flessibilità per la migrazione verso strutture a maggiore densità.
  • Integrazione Security Fabric: i firewall FortiGate costituiscono la base del Fortinet Security Fabric e sono equipaggiati con FortiOS, il sistema operativo di sicurezza di rete più diffuso al mondo. Il Fortinet Security Fabric fornisce tutte le funzionalità di sicurezza integrate e automatizzate necessarie per proteggere l’ampia superficie di attacco creata dalla trasformazione digitale.

 

Architettura hardware di prossima generazione

L’architettura hardware di prossima generazione di Fortinet è dotata di schede di elaborazione interne compatte che sono versioni miniaturizzate dei blocchi tipici degli chassis di sicurezza modulari più avanzati. Ogni scheda di elaborazione combina più CPU a 12 core, Security Processing Unit (SPU) e Content (CP9) nonché processori di rete (NP6) in un’unica unità discreta. La serie FortiGate 6000F può supportare fino a dieci schede di elaborazione discrete in un’apparecchiatura 3U.

 

Il design innovativo assicura i tradizionali vantaggi dei sistemi a chassis, come l’alta flessibilità e scalabilità delle sessioni, in aggiunta alle funzionalità di sicurezza e all’alta velocità, mai riscontrate finora in un’apparecchiatura con analogo fattore di forma. L’architettura fornisce ulteriori vantaggi, come il bilanciamento del carico hardware tramite i nuovi processori di distribuzione personalizzati (DP3) che assegnano in modo intelligente le attività alle schede di elaborazione discrete.

 

Citazione di supporto

 

Stuart Berman, Global Security Architect presso Steelcase

 

“Il nostro utilizzo del cloud continua ad espandersi per soddisfare le esigenze di business in evoluzione dei nostri utenti e clienti. Questa crescita ha aumentato la quantità di traffico nelle nostre reti e creato l’imperativo di mantenere alti gli standard di sicurezza in tutta la nostra infrastruttura senza influire sulla produttività aziendale. La nostra infrastruttura IT estesa è assolutamente fondamentale per tutto ciò che facciamo, quindi è inestimabile il valore delle prestazioni di sicurezza e di protezione completa che Fortinet fornisce ai nostri domini fisici e cloud”.

 

Pascal Perot, VP strategic alliances, security presso ePlus

 

“Il cloud computing sta diventando sempre più popolare, ma possono verificarsi delle lacune nella protezione se le soluzioni di sicurezza non riescono a stare al passo con ambienti cloud pubblici, privati e ibridi. Anche la crescita di IoT e Mobility richiede maggiori prestazioni e architetture di sicurezza. ePlus, consapevole di questi cambiamenti, ha investito in modo significativo nel fornire ai nostri clienti soluzioni di sicurezza complete per soddisfare queste crescenti esigenze. Siamo orgogliosi di collaborare con Fortinet e sfruttare la loro solida piattaforma per ampliare e proteggere questi ambienti in continua evoluzione”.

 

Altre risorse

  • Visitate la pagina dedicata alla serie FortiGate 6000F per maggiori informazioni sui firewall FortiGate 6500F e 6300F di prossima generazione.
  • I firewall di prossima generazione della serie FortiGate 6000F saranno disponibili a partire dalla fine del primo trimestre 2018.
  • Seguite Fortinet su TwitterLinkedInFacebook e YouTube.
  • Innovation Insights: Fortinet presenta l’appliance per firewall di prossima generazione più veloce del settore a 100 Gbps

 

 

******

 

Fortinet

Fortinet (NASDAQ: FTNT) protegge le principali aziende, fornitori di servizi e organizzazioni governative a livello mondiale, offrendo ai clienti protezione continua intelligente sulla superficie di attacco in espansione e la capacità di far fronte ai requisiti prestazionali in costante crescita delle reti borderless, oggi e in futuro. Soltanto l’architettura Fortinet Security Fabric può fornire funzionalità di rete senza compromessi per affrontare le sfide di sicurezza più critiche in ambienti di rete, applicazione, cloud o mobile. Fortinet si classifica al primo posto tra i sistemi di sicurezza forniti a livello mondiale e oltre 330.000 clienti si affidano a quest’azienda per proteggere la propria attività. Altre informazioni su  http://www.fortinet.com, Fortinet Blog o FortiGuard Labs.

 

FTNT-O

 

Copyright © 2018 Fortinet, Inc. Tutti i diritti riservati. I simboli ® e ™ denotano rispettivamente marchi registrati a livello federale e marchi di diritto consuetudinario di Fortinet, Inc., relative consociate e affiliate. I marchi di Fortinet includono , a titolo esemplificativo ma non esaustivo, i seguenti: Fortinet, FortiGate, FortiGuard, FortiCare, FortiManager, FortiAnalyzer, FortiOS, FortiASIC, FortiMail, FortiClient, FortiSIEM, FortiSandbox, FortiWiFi, FortiAP, FortiSwitch, FortiWeb, FortiADC, FortiWAN e FortiCloud. Altri marchi appartengono ai rispettivi titolari. Fortinet non ha verificato indipendentemente dichiarazioni o certificazioni attribuite a terzi nella presente né sostiene indipendentemente tali dichiarazioni. Fatto salvo quanto diversamente qui riportato, nulla nella presente costituisce garanzia, avallo, contratto, specifica vincolante o altro impegno vincolante da parte di Fortinet né indicazione di intenti relativa a impegno vincolante e performance, e altre informazioni sulle specifiche nella presente possono essere uniche per determinati ambienti. Questo comunicato stampa può contenere dichiarazioni lungimiranti che implicano incertezze e supposizioni, come dichiarazioni relative,  tra le altre, a release tecnologiche. Il variare delle circostanze, ritardi nella release dei prodotti o altri rischi riportati nella nostra documentazione presso la Securities and Exchange Commission, all’indirizzo www.sec.gov, possono causare differenze pratiche  nei risultati rispetto a quelli espliciti o impliciti in questo comunicato stampa. Qualora le incertezze si concretizzino o le supposizioni si rivelino errate, i risultati possono differire materialmente da quelli espressi o implicati da tali dichiarazioni lungimiranti o supposizioni. Qualsiasi dichiarazione, fatte salve quelle di natura storica, potrebbero essere ritenute lungimiranti. Fortinet non si assume alcun obbligo di aggiornare dichiarazioni lungimiranti e declina esplicitamente qualsiasi obbligo di aggiornamento delle medesime.